moto iscrivibili

Il Registro Storico Nazionale cataloga le moto dei tesserati alla FMI, registrandone i dati, le caratteristiche e l’originalità, in base ai documenti (dichiarazioni, fotografie, copie libretti di circolazione, ecc.) allegati alla richiesta d’iscrizione al Registro Storico.
I motoveicoli iscritti sono suddivisi per fascia d’età e tipologia.

  • Storiche dalle origini fino al 31/12/1944
  • Epoca dal 01/01/1945 al 31/12/1968
  • Classiche dal 01/01/1969 al 31/12/1975
  • Post-classiche dal 01/01/1976 al 31/12/1988
  • Pre-moderne dal 01/01/1989 al compimento del 20° anno dalla data di costruzione
  • REQUISITI PER L'ISCRZIONE
    tipologie
    • TURISMO: Motocicli in assetto stradale. 
    • SCOOTER: Motocicli dalla caratteristica conformazione della scocca, detta ‘stepthrough’, ovvero attraversabile nel tratto ribassato posto tra il sellino e lo scudo anteriore. 
    • MILITARI: Motocicli in allestimento e colorazione militare o pubblica amministrazione (Esercito,Carabinieri,Polizia,Guardia di Finanza,Corpo Forestale,Polizia Penitenziaria,Vigili del Fuoco,Polizia Provinciale,Polizia Locale, Polizia Municipale o Urbana, etc.) con targa civile o militare. 
    • SIDECAR: Motocarrozzette o motocicli con carrozzino laterale staccabile, in assetto stradale. 
    • SIDECAR MILITARI; Motocarrozzette o motocicli con carrozzino laterale staccabile, in allestimento e colorazione militare o pubblica amministrazione (Esercito, Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Corpo Forestale, Polizia Penitenziaria, Vigili del Fuoco, Polizia Provinciale, Polizia Locale, Polizia Municipale o Urbana, etc.) con targa civile o militare. 
    • CICLOMOTORI Veicoli a due o tre ruote con cilindrata max 50 cc. e velocità fino a 40 km/h e biciclette dotate di motori ausiliari con cilindrata fino a 50 cc. 
    • CICLOMOTORI SCOOTER: Veicoli a due ruote con cilindrata max 50 cc. e velocità fino a 40 km/h scooter: dalla caratteristica conformazione della scocca, detta ‘stepthrough’, ovvero attraversabile nel tratto ribassato posto tra il sellino e lo scudo anteriore. 
    • MOTOCARRI: Veicoli a tre ruote la cui parte anteriore o posteriore è derivata dalla meccanica di una motocicletta mentre la parte opposta, detta cassone, consiste in un piano di carico; tali veicoli dovranno essere dotati esclusivamente di manubrio, non di volante. 
    • MOTOFURGONI: Veicoli a tre ruote la cui parte anteriore o posteriore è generalmente derivata dalla meccanica di una motocicletta mentre la parte opposta, detta cassone, consiste in un vano chiuso per il trasporto di merci; tali veicoli dovranno essere dotati esclusivamente di manubrio, non di volante. 
    • TRICICLI: Veicoli, solitamente di piccole dimensioni, dotati di tre ruote, indipendentemente dalla loro disposizione (due davanti e una dietro, o viceversa); tali veicoli dovranno essere dotati esclusivamente di manubrio, non di volante 
    • SCRAMBLER: Motocicli con caratteristiche stradali, manubrio alto e largo, adatti ad affrontare percorsi di sterrato e fuoristrada escursionistico. 
    • REGOLARITA': Motocicli prodotti per le competizioni di regolarità in fuoristrada, omologati per la circolazione. 
    • CICLOMOTORI REGOLARITA': Ciclomotori prodotti per le competizioni di regolarità in fuoristrada, omologati per la circolazione. 
    • ENDURO: Motocicli prodotti a partire dal 1983 per le competizioni di regolarità in fuoristrada, omologati per la circolazione. 
    • TRIAL: Motocicli prodotti per le competizioni di trial, omologati per la circolazione. 
    • MOTOALPINISMO: Motocicli utilizzati per fuoristrada escursionistico, omologati per la circolazione.